KOMBI

Il Raddrizzatrame Bianco®  Kombi è una macchina compatta, completamente automatica e di facile utilizzo, che permette di processare con efficacia sia tessuti a maglia che a navetta,  asciutti o umidi.

Unisce le performance del Raddrizzatrame a spilli con quelle del Raddrizzatrame a cilindri, in un singolo passaggio. L’azione delle ruote a spilli raddrizza le distorsioni diagonali, curve e, in special modo, sinusoidali. Il tessuto così corretto si presenta sui cilindri del Raddrizzatrame a cilindri per ottenere una correzione finale delle eventuali distorsioni residue. Il Kombi è la soluzione ottimale per la raddrizzatura delle distorsioni in trama nelle linee di preparazione stampa o altri processi.

Cilindri traino. Di grande diametro gommati per una migliore aderenza, e per trascinare il tessuto dall’ingresso verso le ruote a spilli.

Compensatore di velocità. Due cilindri a piccolo diametro montati su un telaio oscillante garantiscono la perfetta sincronia con possibilità di gestire la tensione sul tessuto.

Cilindro tenditore. Montato su un pantografo, garantisce la corretta distensione del tessuto prima delle ruote a spilli, compensando le tensioni create dalla rotazione indipendente delle stesse senza pregiudicare la centratura del tessuto.

Allargatore 220°. Utilizzato per distendere il tessuto prima di entrare nelle ruote.

Cilindro d’introduzione e bypass. Posizionato subito prima delle ruote garantisce il posizionamento corretto del tessuto prima di essere appoggiato sugli spilli, utilizzato anche in caso di bypass delle ruote.

Ruote a spilli. Due ruote folli diametro 800, con settori a spilli lungo la circonferenza su cui si appoggia il tessuto.

Le ruote sono pilotate da due FTC5 per seguire i bordi del tessuto, essendo folli in base alle distorsioni del tessuto possono ruotare a velocità differenti permettendo la correzione delle distorsioni in trama.

Telaio diagonale. Tre cilindri folli inseriti in un pantografo garantiscono la perfetta regolazione delle distorsioni diagonali, variando la loro posizione in funzione del tessuto.

Due cilindri curvi rivestiti in gomma garantiscono la perfetta regolazione delle distorsioni curve e si adattano a qualsiasi tipologia di tessuto.

Ponte di lettura in varie configurazioni. Con sensori fissi, mobili o a scansione, sia a lettura singola in riflessione Single-Scan, sia a doppia lettura (riflessione e trasparenza) Twin-Scan. Il numero di teste è stabilito in funzione del tipo di ponte e della tavola utile della macchina.

Compensatore di velocità. Posizionato in uscita al ponte di lettura è utilizzato per tessuti leggeri delicati o elastici. Grazie al suo particolare disegno si può regolare la tensione del tessuto semplicemente variando il setpoint sul display.

Bianco® Raddrizzatrame raggruppa varie tipologie di macchine, utilizzate per la correzione delle distorsioni del tessuto nei vari processi di nobilitazione.

Contattaci

Scrivi un messaggio per ricevere maggiori informazioni